SINLOC

Sistema Iniziative Locali

Sinloc è una società di consulenza e investimento che opera su tutto il territorio nazionale.

Promuoviamo lo sviluppo, soprattutto attraverso la realizzazione di infrastrutture locali, con consulenze e studi di fattibilità, con investimenti diretti in progetti di partenariato pubblico e privato (concessioni, project financing etc) e favorendo l’accesso e l’utilizzo efficace di fondi europei.

Sostenibilità, Passione, Prossimità e Responsabilità sono i valori che contraddistinguono la nostra identità e guidano le nostre attività.

ALCUNI DATI UTILI

0+ MLN Investimenti attivati in Progetti Infrastrutturali
0+MLN Patrimonio quasi interamente investiti
0+ Studi di fattibilità per Progetti di interesse locale

STRUMENTI DI INTERVENTO

La nostra attività si sviluppa attraverso tre strumenti principali,
nell’ambito dei diversi settori di intervento.

Consulenza per indentificare e strutturare la soluzione più appropriata per realizzare un progetto e finanziarlo.

Investimenti con l’obiettivo di supportare progetti sostenibili di interesse pubblico con apporto di capitale privato.

Assistenza continuativa a veicoli di investimento nella ricerca. Strutturazione e controllo dei progetti.

SETTORI DI INTERVENTO

SINLOC opera in sette settori

NEWS

IL NUOVO SITO INTERNET È ON-LINE

dicembre 14, 2017
Da mercoledì 13 dicembre è in rete il nuovo sito internet di Sinloc. www.sinloc.com ha una veste tutta nuova. Storie, progetti, persone, colore. Tutto il mondo Sinloc raccontato attraverso un sito “responsive”, che ha quindi la capacità di adattarsi ai diversi dispositivi di navigazione, e facilmente navigabile, anche grazie a diverse modalità di ricerca.
Continua a leggere

SINLOC È MONITORING AGENT PER L’OPERAZIONE DI CARTOLARIZZAZIONE DI ELITE BASKET BOND SRL

dicembre 14, 2017
Sinloc è tra i protagonisti dell’avvio, dal 12 dicembre, del primo Elite Basket Bond, un’operazione di emissione contestuale di obbligazioni di durata decennale che coinvolge 10 società della piattaforma di Borsa Italiana, Elite appunto, che sostiene le imprese ad alto potenziale di crescita facilitandone l’accesso al mercato dei capitali. Elite e Banca Finint hanno sviluppato una soluzione “basket” finalizzata a supportare la crescita delle società che fanno parte del programma. Banca Finint, a sua volta, ha affidato a Sinloc il ruolo di “monitoring agent”.  Il monitoring agent ha il compito di verificare, a tutela degli investitori e lungo tutta la durata dell’operazione, che le società emittenti mantengano un adeguato livello di solidità e di redditività. Tale controllo si concretizza nella verifica semestrale del rispetto di determinati coefficienti di bilancio. Le obbligazioni dell’Elite Basket Bond sono state interamente sottoscritte da uno Special Purpose Vehicle (Spv) che ha emesso un’unica tipologia di titoli. In sostanza ha realizzato un’operazione di cartolarizzazione da 122 milioni di euro.  L’operazione vede coinvolte 10 società Elite: Damiano, Irritec, L. Molteni & C. dei F.lli Alitti, M.E.P. Macchine Elettroniche Piegatrici, Objectway Group, Officine Metallurgiche G. Cornaglia, Peuterey, Radio Dimensione Suono, Svas Biosana e Tecnocap. I principali investitori dell’operazione sono la Banca Europea degli Investimenti (Bei) e Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) che hanno sottoscritto rispettivamente il 50% e il 33% dell’ammontare complessivo dell’obbligazione emessa dallo Special Purpose Vehicle.
Continua a leggere

SINLOC SU EDILIZIA E TERRITORIO

dicembre 14, 2017
Dal 6 novembre scorso è on line su Il Sole 24 Ore Edilizia e Territorio una bella intervista in cui il nostro amministratore delegato Antonio Rigon racconta l’azienda, dai 300 progetti in cui è stata coinvolta alle prospettive di sviluppo. Leggila qui di seguito https://t.co/p5Z60JoLki
Continua a leggere

AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CUS PADOVA

dicembre 14, 2017
Sinloc, su incarico della Fondazione Cariparo, sta supportando l’Università di Padova nell’identificazione di una soluzione progettuale e gestionale sostenibile per l’ampliamento del Centro Unico Sportivo (CUS) di Padova e nella strutturazione di una procedura di Partenariato Pubblico Privato per la gestione dell’opera. Il progetto prevede il riuso del grande capannone utilizzato come magazzino aps e la sua trasformazione in un impianto sportivo polifunzionale. È prevista inoltre la realizzazione di una palestra, tre piscine (una di 25 metri a sei corsie e due rotonde per attività ludiche) un’area fitness e di spazi riservati alle attività didattiche del dipartimento di scienze motorie. Il progetto mira ad ampliare l’offerta di servizi sportivi del CUS e di aprirli all’intera cittadinanza.
Continua a leggere
SCOPRI DI PIU'

I NOSTRI AZIONISTI

COMPAGINE AZIONARIA