NEWS

Le ultime notizie sul mondo Sinloc
Home  /  NEWS Page 23

Visita il nostro Archivio

BANCO DI SARDEGNA E SINLOC GESTISCONO IL FONDO DI RICERCA E INNOVAZIONE

23 Settembre 2018
La gestione del ‘Fondo di Ricerca ed Innovazione destinato al finanziamento alle imprese’, creato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) in attuazione del Programma Operativo Nazionale (PON) Ricerca e Innovazione 2014-2020, verrà attuata dal Banco di Sardegna e da Sinloc, co-gestore del fondo. Il Banco di Sardegna (nella foto) è risultato infatti aggiudicatario della gara internazionale indetta dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI). Con una dotazione di 62 milioni di Euro, il Fondo promuoverà gli investimenti in ricerca e innovazione, con lo scopo di contribuire a ridurre il divario esistente in tali ambiti tra il Sud d’Italia e il resto del Paese in base alle disposizioni della politica di coesione economica e sociale dell’Unione Europea. Le regioni coinvolte sono quelle in transizione (Sardegna, Abruzzo e Molise) e quelle meno sviluppate (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia e Basilicata). La presentazione del Fondo di Ricerca e Innovazione si è tenuta il 26 settembre 2018 presso l’Auditorium del Banco di Sardegna a Cagliari. Tra i relatori anche Antonio Rigon, Amministratore Delegato di Sinloc. Questo obiettivo è stato raggiunto anche grazie alla vincente collaborazione fra il Banco di Sardegna e Sinloc SpA,  già consolidata con Jessica Sardegna (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas – Sostegno europeo congiunto per investimenti sostenibili nelle aree urbane), un’iniziativa della Commissione europea realizzata in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti e la Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB). Con i 40 milioni di euro del Fondo Jessica  è stata avviata un’importante operazione di sviluppo economico che ha consentito un investimento di circa 110 milioni in undici progetti strategici. In particolare il Fondo ha permesso la realizzazione del nuovo Terminal Crociere di Cagliari, di tre nuove reti di distribuzione del gas, la consegna di 14 nuovi filobus alla CTM di Cagliari, la progettazione, realizzazione e gestione di un centro integrato per la riabilitazione dei soggetti disabili, la ristrutturazione e l’ampliamento del Mercato Civico di Oristano, il restauro di un immobile a scopi turistici nel comune di Borutta, il completamento dell’impianto natatorio del Comune di Alghero, la riqualificazione del PalaSerradimigni di Sassari.
Continua a leggere

LE VALUTAZIONI: UNO STRUMENTO DI RESPONSABILITÀ SOCIALE

27 Luglio 2018
Sinloc protagonista del convegno sulle valutazioni come strumento di responsabilità sociale che si terrà a Lucca il 2 ottobre in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, insieme a Fondazione Eleonora Zancan e a Fondazione Volontariato e Partecipazioni. I lavori del Convegno saranno aperti da Marcello Bertocchini, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Alla tavola rotonda focalizzata su approcci ed esperienze concrete sulle valutazioni parteciperanno Antonio Rigon, Amministratore Delegato Sinloc SpA; Felice Scalvini, Presidente Assiferro; Luca Gori, Scuola Superiore Sant’Anna, Istituto Dirpolis; Paolo Bicocchi, Direttore Fondazione Volontariato e Partecipazione; Tiziano Vecchiato, Direttore Fondazione Zancan. Coordinatore Edoardo Bus, giornalista e comunicatore d’impresa. DESCRIZIONE LOCALITÀ Sala convegni Da Massa Carrara, complesso San Micheletto Via San Micheletto 3 – Lucca PROGRAMMA SALUTI DI BENVENUTO – ore 11:00 – 11:15 Marcello Bertocchini, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca TAVOLA ROTONDA – ore 11:15 – 12:30 Felice Scalvini, Presidente Assifero Luca Gori, Scuola Superiore Sant’Anna, Istituto Dirpolis Antonio Rigon, Amministratore Delegato Sinloc Tiziano Vecchiato, Direttore Fondazione Emanuela Zancan Paolo Bicocchi, Direttore Fondazione Volontariato e Partecipazione Coordinatore tavola rotonda: Edoardo Bus, Giornalista e comunicatore d’impresa LIGHT LUNCH – ore 12:30 – 13.30
Continua a leggere

Sant’Orsola Bologna: Sinloc acquires the majority in Isom

25 Luglio 2018
Sinloc has acquired from Rekeep S.p.A. (formerly Manutencoop Facility Management) a further 26.98% of the share capital of Progetto Isom S.p.A., thus acquiring the majority of the capital of the Bolognese Special Purpose Entity with a total share capital of 51.98%. This important investment by Sinloc, which today has exceeded 8 million, bears witness to the extent to which the Company believes in the project and in its capacity of becoming a point of reference for enhancing the energy efficiency of the country’s public healthcare structures. Isom is the special purpose entity established by Sinloc together with partners Manutencoop and Siram, which was responsible for planning, financing, realizing and managing the large-scale upgrade and energy efficiency enhancement of Sant’Orsola hospital in Bologna, one of the largest hospital areas in Italy. The total intervention was for more than 45 million Euros and allowed the realization of one of the biggest hospital trigeneration plants  – a massive electricity, heating and cooling system – besides upgrading and enhancing the efficiency of the structure of the plant. The intervention has allowed a significant increase in the performance of the plants, so much so that, when fully operational, a reduction of roughly 27% of energy consumption of the hospital structure is estimated, with an important saving of public resources. In terms of polluting emissions, a reduction of around 31% of CO2 is estimated. This important investment was financed, as well as through resources owned by the promoters, among which Sinloc holds a special place, by developing and placing on the market the first project bond in 2013. This innovative and complex financial solution was possible thanks in particular to Sinloc’s contribution. The project was winner of the CESEF Energy Efficiency Awards 2015 in the finance category, of the Best Practice Public Assets Award at the PA Forum 2017 and was selected as good practice in Paris at the World Climate Conference.
Continua a leggere

SANT’ORSOLA BOLOGNA: SINLOC ACQUISISCE LA MAGGIORANZA IN ISOM

25 Luglio 2018
Sinloc ha acquisito da Rekeep S.p.A. (già Manutencoop Facility Management) un ulteriore 26,98% del capitale sociale di Progetto Isom S.p.A. acquisendo così la maggioranza del capitale della società di progetto (Isom) con una quota complessiva del 51,98% del capitale. L’importante investimento di Sinloc, che oggi ha superato gli 8 milioni, testimonia quanto la Società crede nel progetto e nella sua capacità di diventare un punto di riferimento per l’efficientamento energetico delle strutture sanitarie pubbliche del Paese. Isom è la società di progetto costituita da Sinloc assieme ai partner Manutencoop e Siram, che ha curato la progettazione, il finanziamento, la realizzazione e la gestione del grande intervento di riqualificazione ed efficientamento energetico dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, una tra le più grandi aree ospedaliere d’Italia.L’investimento complessivo è stato di 45 milioni di euro ed ha permesso la realizzazione di uno dei maggiori impianti di trigenerazione ospedaliero – ovvero una mega centrale elettrica, termica e frigorifera – oltre che della riqualificazione ed efficientamento della struttura impiantistica. L’intervento ha consentito un aumento significativo delle performance degli impianti, tanto che a regime si stima una riduzione del 27% circa di consumi energetici della struttura ospedaliera, con un importante risparmio di risorse pubbliche. In termini di emissioni inquinanti si stimano riduzioni pari a circa il 31% delle emissioni di CO2 in atmosfera. Questo importante investimento è stato finanziato, oltre che attraverso le risorse proprie dei promotori tra cui oggi soprattutto Sinloc, strutturando e collocando sul mercato il primo project bond sviluppato nel 2013 con la normativa italiana. Questa innovativa e complessa soluzione finanziaria è stata possibile grazie in particolare al contributo di Sinloc. Il progetto è stato vincitore del premio CESEF Energy Efficiency awards 2015 nella categoria finance, del Premio est Practice Patrimoni Pubblici al Forum PA 2017 ed è stato scelto come buona pratica a Parigi alla Conferenza mondiale sul clima.
Continua a leggere

VINTA GARA PER IL DISTRETTO SANITARIO DI MARTINA FRANCA

13 Luglio 2018
Sinloc si è aggiudicata la gara per il servizio di consulenza per l’Analisi Costi-Benefici del futuro Distretto Sanitario di Martina Franca, andando in questo modo a supportare la ASL di Taranto nella predisposizione della documentazione necessaria per la realizzazione dell’opera. La nuova struttura concentrerà in un unico edificio le funzioni ad oggi suddivise in cinque zone diverse della città. La valutazione sviluppata da Sinloc è focalizzata alla stima  degli impatti socio-economici dell’accentramento di tali funzioni in un’unica moderna struttura, valutando quanto tale progetto risponda alle esigenze della ASL di ridurre i costi di gestione, di migliorare l’efficienza e la qualità del servizio offerto, riducendo al contempo gli impatti in termini ambientali della struttura.
Continua a leggere

BUSINESS PLAN E STRATEGIA DI FINANZIAMENTO PER CambiaMo

13 Luglio 2018
Sinloc ha ricevuto l’incarico da CambiaMo SpA, Società di Trasformazione Urbana costituita dal Comune di Modena e ACER, per l’accompagnamento nelle attività di verifica del business plan e nella definizione della strategia di finanziamento da implementare per il reperimento delle risorse necessarie per la realizzazione degli interventi di riqualificazione a livello urbanistico e sociale di alcune aree della città di Modena. A seguito delle prime analisi effettuate e dell’incontro di kick-off Sinloc sta predisponendo l’Information Memorandum per avviare il dialogo con i potenziali finanziatori. Il finanziamento stimato è compreso tra 8 e 9 mln di Euro.
Continua a leggere

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E AVVIO DI NUOVE IMPRESE A PADOVA

13 Luglio 2018
La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha affidato a Sinloc l’incarico di supportare l’implementazione della strategia integrata e sostenibile a favore dell’innovazione, del trasferimento tecnologico e dell’avvio di nuove imprese a Padova. Il progetto è finalizzato a supportare gli stakeholder del territorio attivi nel trasferimento tecnologico nell’attuazione della strategia di intervento con essi condivisa nell’ambito del progetto sviluppato da Sinloc nel 2016 per Fondazione a beneficio del territorio. Tra i principali stakeholder troviamo Università degli Studi di Padova, Unismart Padova Enterprise, Camera di Commercio di Padova e Galileo Visionary District.
Continua a leggere

SINLOC PROTAGONISTA A MATERA PER IL PROGETTO EUROPEO FESTA

7 Giugno 2018
Sinloc protagonista dei seminari previsti per la formazione di chi implementerà il contratto di rendimento energetico previsto dal progetto FESTA “Fostering local Energy inveSTtment in the province of MaterA”, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di Horizon 2020. Il primo seminario ha visto l’intervento del  vicedirettore generale Sinloc Andrea Martinez, con particolare riferimento ai progetti di assistenza tecnica. Martinez, che successivamente è stato intervistato dall’emittente locale TRM Network, ha spiegato come dalla collaborazione pubblico privato possano nascere progetti di efficentamento energetico che consentano risparmi economici da una parte e riduzione dei gas serra dall’altra. Al secondo seminario ha partecipato Gabriele Fregonese, che si è soffermato sugli aspetti finanziari e la durata del contratto di EPC (Energy Performance Contract). Sinloc un anno fa si è aggiudicata la gara, bandita dalla Provincia di Matera, relativa al servizio di assistenza tecnica economico finanziaria nell’ambito del progetto per l’efficentamento energetico degli edifici pubblici, dal momento che la capitale europea della cultura 2019 si è impegnata ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nel suo territorio, perseguendo gli obiettivi di Europa 2020.    
Continua a leggere

Sinloc e Fondaco cedono Società di Biotecnologie a Holding Infrastrutture

22 Maggio 2018
Sinloc e Fondaco SGR hanno ceduto Società di Biotecnologie S.p.A. a Holding Infrasrutture S.r.l., generando un risultato economico positivo. Sinloc è stata tra i soci fondatori di Società di Biotecnologie che è la Società di Progetto (SPV) che ha progettato, costruito e finanziato attraverso uno dei primi project  financing italiani la Scuola di Biotecnologie dell’Università di Torino. Il complesso universitario, realizzato con un investimento totale di ca. 20 mln €, è stato inaugurato nel settembre del 2006, nel pieno rispetto dei tempi e dei costi preventivati. L’edificio, di altissimo profilo tecnologico e architettonico, accoglie oggi più di 1000 studenti e 200 tra docenti e personale di supporto che usufruiscono di ampie aule, laboratori e servizi. Sinloc ha accompagnato la crescita del progetto, oltre che con propri capitali e competenze di governance e contrattuali, anche con attività di consulenza economico finanziaria e supporti all’ottimizzazione della struttura finanziaria e patrimoniale della SPV.  
Continua a leggere

DICONO DI NOI

RASSEGNA STAMPA

CONTATTI CON LA STAMPA

EDOARDO BUS

+39 335 74 61 321
e.bus@brandreporterconsulting.it

GIULIA NICOLETTO

+39 049 84 56 911
giulia.nicoletto@sinloc.com