Analisi del sistema del volontariato veneto

By scomunicare_sinloc 1 anno fa
Home  /  Portfolio Item  /  Analisi del sistema del volontariato veneto
housing sociale
ESIGENZA DEL CLIENTE

La Legge Quadro sul Volontariato (L. 266/91) impone alle Fondazioni di Origine Bancaria di accantonare una parte rilevante del proprio avanzo di esercizio per la costituzione di Fondi Speciali presso le Regioni al fine di sostenere e qualificare le attività delle Organizzazioni di Volontariato (OdV) tramite l’operato di Centri Servizio.
Le Fondazioni committenti vista la consistenza degli accantonamenti a favore dei Fondi Speciali e la rilevanza del ruolo e delle attività delle OdV, ma anche gli importanti accordi nazionali sottoscritti dall’Acri con gli attori rilevanti del Sistema del Volontariato e le forti interazioni con le attività istituzionali delle Fondazioni stesse.

RISULTATI DELL’INTERVENTO
Il lavoro svolto da Sinloc ha consentito di definire nel dettaglio e con chiarezza i principali meccanismi di funzionamento del Sistema di Volontariato Veneto fornendo spunti di riflessione e indicazioni strategico – operative utili alla definizione di un ruolo proattivo delle Fondazioni nell’ambito dello sviluppo e sostegno del Volontariato nel Veneto.
CARATTERISTICHE DELL’INTERVENTO
  • Informativo: attraverso una attenta disamina della normativa in vigore, una approfondita analisi dei meccanismi di finanziamento e di ripartizione delle risorse alle Odv e attraverso incontri mirati con i principali referenti del mondo del Volontariato;
  • organizzativo: attraverso l’analisi dei principali meccanismi di governo del sistema e attraverso l’individuazione dei punti di forza e debolezza dello stesso;
  • strategico: attraverso l’individuazione di una strategia di intervento organico che potesse apportare un miglioramento in termini di efficacia ed efficienza nell’allocazione delle risorse.

AREA

Veneto

ANNO

Dal 2010 al 2011

CLIENTE

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona e Fondazione di Venezia.

IN BREVE

Analisi del Sistema del Volontariato Veneto e delle possibili modalità di intervento e efficientamento macro organizzativo anche in applicazione della legge 266/1991.

  • Terzo Settore
questo progetto è stato condiviso 0 volte
 000