Policlinico S. Orsola – Malpighi, Bologna

Progetto ISOM
By scomunicare_sinloc 2 anni fa
Home  /  Portfolio Item  /  Policlinico S. Orsola – Malpighi, Bologna
progettosinloc
BENEFICI DEL PROGETTO PER IL CONCEDENTE

Sinloc assieme ad altri partner ha costituito Progetto ISOM, società di progetto (SPV) che ha permesso la realizzazione del progetto contribuendo ad una vasta opera di riqualificazione del sistema impiantistico di una tra le più grandi aree ospedaliere d’Italia. Questo ha consentito un aumento significativo delle performance degli impianti a partire dal periodo di costruzione in quanto sono stati effettuati anche interventi di ristrutturazione su strutture obsolete.

Al termine dell’intervento si stima una riduzione del 31% circa di consumi energetici della struttura ospedaliera con il conseguente risparmio di risorse pubbliche. In termini di emissioni inquinati si stimano riduzioni superiori al 50% per il PM10 e NO2 e del 20% circa in termini di CO2 e CO.
Il progetto è stato vincitore del premio CESEF Energy Efficiency awards 2015 nella categoria finance ed è stato scelto come buona pratica a Parigi alla Conferenza mondiale sul clima.

ESIGENZA DELLA SPV CON RIFERIMENTO ALL’INTERVENTO DI SINLOC
  • Contributo alla patrimonializzazione della SPV;
  • Disporre di soluzioni economico finanziarie coerenti con il profilo di rischio/rendimento target dell’operazione;
  • Definire gli aspetti di governance e contrattuali ottimali;
  • Strutturare e negoziare le linee di credito non recourse e i relativi contratti finanziari a copertura dei fabbisogni, in un periodo storico (2012-2013) non favorevole;
  • Strutturare e negoziare i contratti commerciali sottostanti;
  • Monitorare continuativamente la performance del progetto.
  • CARATTERISTICHE DELL’INTERVENTO
    • Supporto nella fase di offerta ad uno dei concorrenti, risultato poi aggiudicatari;:
    • Analisi dei rischi e di sensitività
    • Predisposizione del PEF finalizzato alla presentazione dell’offerta e simulazioni relative alle
      possibili strategie di offerta sulla parte quantitativa;
    • Strutturazione del PEF interno vincolante tra i soci;
    • Supporto nella redazione dei contratti di progetto;
    • Equity investor nella SPV con una quota di minoranza;
    • Supporto nella individuazione delle fonti di finanziamento più idonee e successiva strutturazione e negoziazione di un project bond di circa 32 milioni di euro a favore della SPV sottoscritto da un primario investitore europeo;
    • Supporto alla SPV in fase di closing finanziario del Project Bond e nella successiva gestione del rapporto con il sottoscrittore;
    • Pianificazione e controllo e budgeting della SPV.

    AREA

    Bologna

    ANNO

    Dal 2012 – in corso

    CLIENTE

    Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola – Malpighi

    INVESTIMENTO COMPLESSIVO

    41 Milioni di Euro

    IN BREVE

    Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo impianto di trigenerazione comprendente due cogeneratori alimentati a metano di 3,3 MW elettrici ciascuno e una nuova centrale frigorifera da 10 MW, la realizzazione di due centrali termiche da 12 MW termici complessivi, l’adeguamento di tutto il sistema di distribuzione della rete elettrica e della rete idrica, il rifacimento del sistema, delle sotto centrali di scambio termico e l’adeguamento complessivo, anche in termini di sicurezza, di tutti i tunnel impiantistici.

    • Imprese
    • Pubbliche Amministrazioni
    questo progetto è stato condiviso 0 volte
     000