Progetti di valorizzazione immobiliare

VARI SETTORI E STRUMENTI DI INTERVENTO

SINLOC ADVISOR DI ENTI RELIGIOSI PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE

L’attività di valorizzazione del portafoglio immobiliare ha l’obiettivo principale di ottenere il maggior valore possibile dagli immobili di proprietà, sia esso di tipo economico che istituzionale o sociale.

L’esigenza di avviare un percorso di razionalizzazione e valorizzazione strategica del portafoglio immobiliare può emergere da parte di un’ampia varietà di enti sia di natura pubblica che privata.

Sin dal 2009 Sinloc ha maturato una notevole esperienza nella valutazione e nello sviluppo di singoli complessi immobiliari, anche all’interno di progetti di riqualificazione urbana di ampio respiro.

Recentemente, a partire dal 2018, Sinloc ha iniziato a supportare diversi enti diocesani in un percorso di ricognizione del patrimonio immobiliare, con l’obiettivo di definire una strategia di razionalizzazione e di valorizzazione volta ad estrarre valore economico e sociale a supporto di progetti diocesani e pastorali.

Gli interventi di Sinloc hanno consentito di mappare e caratterizzare con esaustività e analiticità il patrimonio immobiliare di partenza, le destinazioni d’uso, lo stato manutentivo e il livello di sostenibilità economico finanziaria. Alla prima fase di analisi è poi seguita la definizione di una strategia di gestione degli immobili che consentisse l’ottimizzazione dell’allocazione delle funzioni e dei servizi. Infine sono state illustrate agli enti una serie di linee guida operative per l’implementazione della strategia di valorizzazione nel futuro, identificando sia le prospettive di reddito sia i potenziali impatti sociali.

Gli enti diocesani supportati fino ad oggi sono:

  • Diocesi di Padova (includendo altri 12 enti diocesani)
  • Arcidiocesi di Lucca (includendo altri 3 enti diocesani)