SINLOC

Sistema Iniziative Locali

Sinloc è una società di consulenza e investimento che opera su tutto il territorio nazionale ed è attiva in Europa su progetti comunitari.

Promuoviamo lo sviluppo locale con consulenze e studi di fattibilità, con investimenti diretti in progetti di Partenariato Pubblico Privato e favorendo l’accesso e l’utilizzo efficace di fondi europei.

ProfessionalitàProssimità e Passione sono i valori che contraddistinguono la nostra identità e guidano le nostre attività.

ALCUNI DATI UTILI

0+MLN Patrimonio quasi interamente investiti
0+ MLN di Investimenti attivati per lo sviluppo locale
0+ Studi di fattibilità e interventi di consulenza a supporto di progetti per lo sviluppo locale

STRUMENTI DI INTERVENTO

La nostra attività si sviluppa attraverso tre strumenti principali,
nell’ambito dei diversi settori di intervento.

Consulenza per indentificare e strutturare la soluzione più appropriata per realizzare un progetto e finanziarlo.

Investimenti con l’obiettivo di supportare progetti sostenibili di interesse pubblico con apporto di capitale privato.

Assistenza continuativa a veicoli di investimento nella ricerca. Strutturazione e controllo dei progetti.

SETTORI DI INTERVENTO

SINLOC opera in sette settori

NEWS

FININANZIAMENTO DEL FONDO JESSICA SARDEGNA A SUPPORTO DELLO SVILUPPO LOCALE

22 Settembre 2021
A partire dal 2011 il Banco di Sardegna ha in gestione in collaborazione con Sinloc il fondo per lo sviluppo urbano sostenibile – Fondo JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas), strumento finanziario messo in campo dall’Unione Europea (dalla Commissione Europea, la BEI, con la collaborazione della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa), attivato dalla Regione Sardegna. Grazie agli investimenti realizzati con il fondo Jessica nel corso del 2021, la BEI ha deciso di rifinanziare lo strumento con una nuova dotazione di risorse pari a 21 milioni di euro dati sempre in gestione alla partnership Banco di Sardegna/Sinloc. La nuova dotazione di risorse è destinata a finanziarie progetti nel campo della rigenerazione urbana, dell’efficientamento energetico e della produzione di energia da fonti rinnovabili. Sinloc, in qualità di advisor tecnico, collabora con il Banco di Sardegna nelle attività di scouting e configurazione dei progetti apportando le proprie competenze ed esperienze nella strutturazione economico finanziaria delle iniziative progettuali, così come nell’analisi dei rischi, nella definizione delle opzioni procedurali e degli assetti di governance. La nuova dotazione di risorse è testimone dell’utilizzo rotativo dei fondi strutturali europei, destinati a progetti di sviluppo urbano, a disposizione delle Regioni degli Stati Membri UE, favorendo inoltre la creazione di partnership tra pubblici e privati. L’iniziativa è dunque destinata a promuovere gli investimenti sostenibili, la crescita e l’occupazione nelle aree urbane, in particolare la riqualificazione di aree urbane degradate, l’efficientamento energetico e l’uso di energia da fonti rinnovabili.
Continua a leggere

EVENTO ISTAO-SINLOC: PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO, WEBINAR 24 SETTEMBRE 2021

22 Settembre 2021
Riteniamo che il Partenariato Pubblico Privato (PPP) sia uno strumento importante per il rilancio delle infrastrutture locali. Il PPP ha dimostrato di essere competitivo e più efficace del sistema tradizionale degli appalti in molti contesti in cui una maggiore allocazione dei rischi e delle responsabilità verso i soggetti privati è condizione rilevante per sviluppare e gestire con efficacia e nei tempi previsti importanti infrastrutture locali. Il PPP inoltre permette di risparmiare risorse pubbliche utilizzando solo o anche in parte risorse finanziarie private e riservando l’utilizzo delle risorse pubbliche a progetti di pubblica utilità, che hanno minore capacità di autofinanziarsi ovvero sono caratterizzati da minore innovazione e complessità sotto il profilo realizzativo e gestionale. Pur essendo quindi molto importante in Italia lo sviluppo del PPP, nella nostra nazione è fortemente frenato dalle limitate esperienze e competenze presenti nelle strutture tecniche e politiche della pubblica amministrazione, ma anche dalle limitate competenze presenti nella stragrande maggioranza delle imprese in ciò limitate anche dai loro vincoli dimensionali. Il superamento di questa situazione di apparente dicotomia tra opportunità di attivare il PPP e scarsità di competenze per gestirlo al meglio e coglierne i vantaggi, passa attraverso l’erogazione alla pubblica amministrazione e alle imprese di servizi di formazione che siano certamente solidi sotto il profilo metodologico, procedurale e teorico ma che siano anche in grado di trasferire prassi operative e soluzioni concrete. In questo contesto Sinloc e ISTAO, importante management school italiana, hanno deciso di avviare un corso di alta qualificazione che partirà nel corso del quarto trimestre del 2021. Per calibrarne al meglio le esigenze ed evidenziarne il potenziale hanno organizzato un seminario di lancio, che si svolgerà il 24 settembre, in cui verranno presentate le potenzialità del PPP attraverso l’esposizione di un caso concreto. A riguardo si è pensato di coinvolgere i principali attori, che hanno dato seguito allo sviluppo del caso concreto, Istituti di Credito, O&M Contractor, Stazione Appaltante e Socio Finanziario, oltre ad altri soggetti istituzionali che potranno intervenire durante la parte introduttiva dove potranno essere rappresentati i principali punti di forza e di debolezza del PPP. Il seminario di lancio del corso “Il Partenariato Pubblico Privato e il Project Financing: strumenti concreti per il finanziamento di operazioni infrastrutturali“, è stato pensato al fine di favorire la diffusione della cultura del project finance nella convinzione che una più solida conoscenza presso tutti gli attori coinvolti possa generare un utilizzo mirato e corretto del PPP. Si tratta di un evento online gratuito che potrà essere seguito su piattaforma Zoom. Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo di registrazione.
Continua a leggere

SINLOC SUPPORTA VERITAS NELL’ACCESSO A FONDI PER IL SETTORE IDRICO E AMBIENTALE

22 Settembre 2021
SINLOC sta supportando VERITAS, multiutility veneta interamente pubblica che eroga servizi idrici integrati, ambientali e pubblici locali nell’area metropolitana di Venezia ed in alcuni comuni nella provincia di Treviso, per l’ottenimento di linee di finanziamento della Banca Europea per gli Investimenti (BEI). L’obiettivo della società è ottenere un finanziamento da BEI, fino a 30 milioni di euro, per la realizzazione di interventi associati al servizio idrico integrato e alla gestione e trattamento dei rifiuti. Le attività in corso sono relative alla verifica del piano industriale della società e alla selezione degli interventi da sottoporre all’attenzione di BEI, tenendo conto del rispetto dei requisiti di ammissibilità e sostenibilità della Banca e delle nuove disposizioni della EU Taxonomy. Tali attività sono propedeutiche alla predisposizione di un memorandum informativo contenente tutti gli elementi di inquadramento della società e del progetto, del contesto regolatorio, delle analisi economico finanziarie e di rischio nonché l’indicazione degli impatti ambientali. La struttura del memorandum rispecchia le prassi utilizzate da Sinloc, i best benchmark di mercato nonché le indicazioni richieste da BEI per la valutazione di un’operazione. L’esperienza e track record di Sinloc sta consentendo di assistere efficacemente VERITAS nell’interazione diretta con la BEI sin da questa prima fase del processo istruttorio. Il supporto di SINLOC proseguirà poi nelle successive fasi di negoziazione del contratto di finanziamento sino all’auspicato closing. L’ottenimento delle risorse BEI potrà contribuire allo sviluppo del piano industriale della società VERITAS e a realizzare interventi che presentano significativi impatti ambientali in termini di riduzione delle emissioni di CO2, riduzione delle perdite di rete, efficienza nei costi di smaltimento rifiuti e produzione di energia rinnovabile.
Continua a leggere

SINLOC A QUARTU SANT’ELENA PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE EX FORNACI PICCI

21 Settembre 2021
Sinloc ha supportato il Comune di Quartu Sant’Elena nella strutturazione di un’importante operazione di riqualificazione del complesso di archeologia industriale delle Ex Fornaci Picci, un’area dismessa di circa 57.000 mq, di proprietà del Comune. L’intervento di Sinloc si è concentrato su due aspetti principali: da un lato, il supporto nella definizione di un assetto progettuale sostenibile per l’operazione di trasformazione urbana, mediante approfondite analisi di mercato e la definizione di un solido schema di governance; dall’altro il project management per il reperimento di finanziamenti finalizzati alla realizzazione dell’intervento, mediante la candidatura alle risorse, stanziate nell’ambito del PINQuA (Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare). Grazie all’intervento di Sinloc sono stati raggiunti gli obiettivi legati alla sostenibilità del progetto attraverso l’identificazione di un modello di intervento nel comparto del social housing, la definizione di una struttura finanziaria ottimale e infine la verifica delle modalità di attivazione di altre risorse economiche, oltre a quelle del PINQua, al fine di garantire il pieno sostegno all’intervento.
Continua a leggere
SCOPRI DI PIU'

I NOSTRI AZIONISTI

COMPAGINE AZIONARIA