SINLOC

Sistema Iniziative Locali

Sinloc è una società di consulenza e investimento che opera su tutto il territorio nazionale ed è attiva in Europa su progetti comunitari.

Promuoviamo lo sviluppo locale con consulenze e studi di fattibilità, con investimenti diretti in progetti di Partenariato Pubblico Privato e favorendo l’accesso e l’utilizzo efficace di fondi europei.

ProfessionalitàProssimità e Passione sono i valori che contraddistinguono la nostra identità e guidano le nostre attività.

ALCUNI DATI UTILI

0+MLN Patrimonio quasi interamente investiti
0+ MLN di Investimenti attivati per lo sviluppo locale
0+ Studi di fattibilità e interventi di consulenza a supporto di progetti per lo sviluppo locale

STRUMENTI DI INTERVENTO

La nostra attività si sviluppa attraverso tre strumenti principali,
nell’ambito dei diversi settori di intervento.

Consulenza per indentificare e strutturare la soluzione più appropriata per realizzare un progetto e finanziarlo.

Investimenti con l’obiettivo di supportare progetti sostenibili di interesse pubblico con apporto di capitale privato.

Assistenza continuativa a veicoli di investimento nella ricerca. Strutturazione e controllo dei progetti.

SETTORI DI INTERVENTO

SINLOC opera in sette settori

NEWS

SINLOC SUPPORTA LA PROVINCIA DI PISTOIA NELL’ACCESSO AI FONDI EUROPEI

16 aprile 2021
Sinloc, su incarico di Fondazione CR Pistoia e Pescia, sta accompagnando gli enti locali della provincia di Pistoia nella definizione di un action plan finalizzato a favorire l’accesso a fondi europei, nazionali e regionali per la realizzazione di interventi di sviluppo locale. La mappatura preliminare delle progettualità, realizzata tramite la somministrazione di questionari online semi-strutturati e la verifica dei documenti programmatici degli enti, ha fatto emergere oltre 150 esigenze e/o progettualità afferenti a 18 ambiti di intervento, dall’efficientamento energetico alla mobilità dolce, dallo sviluppo di infrastrutture sportive alla digitalizzazione. Una volta individuati gli ambiti di maggiore interesse, è stato possibile identificare i risultati già acquisiti all’interno del territorio (per esempio: interventi significativi nell’efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica comunale ) i bisogni (efficienza energetica degli edifici pubblici, mobilità elettrica, a partire dagli stalli di ricarica) e gli elementi di criticità (come la scarsa diffusione di alcuni documenti programmatici atti a rendere concreti gli obiettivi di riduzione delle emissioni perseguiti in sede Europea, quali il PAESC-Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima). Terminata la mappatura, i progetti sono stati ricondotti a quattro meta-obiettivi, coerenti con i programmi e le linee di finanziamento europee e nazionali: transizione energetica, rigenerazione urbana, difesa del suolo e transizione digitale, ed è stata avviata una fase di ascolto e coinvolgimento degli enti. Attraverso una serie di focus tematici incentrati su queste quattro importanti sfide, i consulenti Sinloc hanno guidato gli enti nella comprensione dei punti di forza e delle criticità delle proprie idee progettuali, negli step necessari per una loro configurazione e nei percorsi procedurali attivabili. La riflessione sul livello di maturazione della progettazione, sulla dimensione parametrica dell’intervento, sull’ammontare di investimento necessario, nonché il raffronto con esperienze simili realizzate altrove si sono rivelate leve capaci di stimolare la capacità di attivazione degli enti. Lo scambio di pratiche e la condivisione degli obiettivi ha permesso inoltre agli enti più attivi e interessati alla realizzazione di progetti di entrare in contatto e di gettare le basi per la costruzione di progettualità di scala sistemica, più efficaci, efficienti e potenzialmente impattanti per le comunità e i territori.
Continua a leggere

SINLOC E SIRAM INSIEME PER L’EFFICIENZA ENERGETICA NEL COMUNE DI PORDENONE

16 aprile 2021
Sinloc e Siram, società appartenente al gruppo francese Veolia, hanno costituito una Società di Progetto (SPV) che è subentrata nella Concessione con il Comune di Pordenone per l’efficientamento energetico e la gestione di oltre 90 immobili tra scuole, impianti sportivi, uffici e edifici culturali, di proprietà del Comune. L’operazione, a cui Sinloc partecipa con una quota dell’80%, richiede un investimento di 5,3 milioni di Euro e i lavori termineranno entro il 2021. Gli interventi individuati consentiranno di ridurre i consumi di energia primaria degli immobili di 3.435 MWh all’anno, corrispondente al consumo annuo di 178 famiglie e 742 tonnellate di emissioni di CO2 evitate. Per ottenere questo risultato è stato elaborato un progetto ad ampio spettro, che riguarda l’installazione di impianti fotovoltaici e di sistemi di monitoraggio intelligente degli ambienti, la sostituzione delle vecchie caldaie e delle lampade con le ultime tecnologie e la coibentazione degli involucri. Oltre al ruolo di investitore finanziario, Sinloc riveste nel progetto anche quello di advisor economico finanziario, sia in fase pre-gara (predisposizione del piano economico finanziario e altre attività propedeutiche), sia in fase di realizzazione e gestione degli interventi, con una attività di pianificazione, controllo e budgeting, oltre al servizio di arrangement finanziario.
Continua a leggere

SINLOC CRESCE E CHIUDE IN UTILE IL PRIMO BILANCIO DELL’”ERA COVID”

13 aprile 2021
Sinloc archivia il primo bilancio dell’“era Covid”, con un risultato in utile pari a 240 mila euro e, nonostante il contesto eccezionale, una crescita del 9,3% dei ricavi ordinari. Il bilancio è stato approvato dall’Assemblea, composta dai rappresentanti delle dieci Fondazioni bancarie azioniste. Negli ultimi anni Sinloc ha gestito oltre 550 progetti di consulenza ed attivato 1,2 miliardi di investimenti per lo sviluppo locale. “L’anno 2020 è stato caratterizzato da un’evoluzione dell’ambiente esterno negativa e imprevedibile – spiega Antonio Rigon, Amministratore Delegato di Sinloc. L’impatto sulla domanda dei nostri servizi è stato importante, ma il modello di business e l’impegno delle risorse hanno permesso di limitare i danni, di crescere ed esplorare nuove opportunità, dando corso ad importanti iniziative.” Tra queste, il Fondo StudioSi, con risorse BEI/MIUR, per l’erogazione di prestiti a studenti del Sud. “In partnership con il Gruppo ICCREA – commenta il Presidente Gianfranco Favaro – abbiamo positivamente avviato la gestione di “StudioSì”, per il finanziamento di studenti universitari delle regioni meridionali, anche nel caso si iscrivano a corsi di Università situate al Nord. Il Fondo ha una dotazione di 46,5 milioni ed ha avviato l’operatività a settembre 2020”. La Società ha risposto con efficienza e flessibilità alle sfide organizzative poste dalla pandemia, contenendo i costi ordinari di gestione e, pur scontando l’assenza di ricavi straordinari da cessione di partecipazioni, ha realizzato un totale dei ricavi pari a 4,3 milioni di euro, appunto con una crescita del 9,3% rispetto al 2019, considerando la sola componente ordinaria. All’utile netto di circa 240mila euro, si somma poi il valore economico creato nell’esercizio dall’ulteriore aumento, per circa 980mila euro, del valore delle partecipazioni in portafoglio. Nonostante l’impegno a raggiungere un risultato economico positivo in circostanze avverse, sono stati realizzati investimenti in processi e servizi, lanciando sul mercato quattro nuovi «motori di sviluppo» che favoriranno la crescita futura: Costituzione e avvio del Fondo sulla Transizione Energetica, piattaforma di investimento nel settore della transizione energetica con Ver Capital Sgr, con un obiettivo di raccolta di 200 milioni di euro; avvio di Sinloc MC Srl, società di mediazione creditizia del gruppo Sinloc, focalizzata sull’individuazione delle migliori soluzioni per la concessione di finanziamenti da parte di banche, istituzioni finanziarie, società di leasing e factoring, con offerte dedicate a imprese pubbliche e private; avvio, in collaborazione con Infocamere, della Piattaforma SìBonus, marketplace per la cessione dei crediti d’imposta per interventi edili di efficientamento energetico e sismico ex D.L. 34/20 (ovvero il cosiddetto Superbonus); strutturazione di un sistema di competenze e di servizi a supporto della caratterizzazione e candidatura di progetti di sviluppo locale al finanziamento delle risorse nazionali ed europee. Nell’ambito delle risorse europee sono proseguite le attività operative dei primi tre progetti finanziati dai fondi della Commissione Europea “Horizon 2020” (Nesoi, Eenvest e PadovaFIT). In particolare, per quanto riguarda il Nesoi, il Consorzio guidato da Sinloc ha sviluppato nel corso dell’anno le attività preparatorie e di costruzione del primo bando di selezione delle isole beneficiarie di assistenza tecnica, ottenendo circa 120 candidature in tutta Europa,
Continua a leggere

SINLOC PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELL’ARCIDIOCESI DI LUCCA

8 aprile 2021
Grazie alla collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Sinloc ha supportato l’Arcidiocesi di Lucca, l’Ente Diocesano per le Opere di Culto e Religione (E.D.O.C.R.), il Seminario e la Parrocchia Santa Maria Assunta di Camaiore nel processo di valorizzazione e ottimizzazione del patrimonio immobiliare. Il progetto nasce dalla necessità di effettuare una ricognizione ed una stima del valore del patrimonio immobiliare dell’Arcidiocesi e degli Enti coinvolti, con l’obiettivo di definire una strategia di ottimizzazione e manutenzione, volta ad estrarre valore economico e sociale a supporto dei progetti diocesani e pastorali.  In questo contesto sono stati sviluppati scenari strategici di riferimento per l’intero patrimonio immobiliare, frutto di un ascolto partecipativo delle esigenze prospettiche ed attuali e delle potenzialità economiche e reddituali degli immobili oggetto di analisi. Gli Enti coinvolti hanno contribuito positivamente all’attività fornendo una fotografia del proprio patrimonio e delle funzioni allocate, sia di natura diocesana che non. Grazie al contributo di Sinloc, forte di esperienze e competenze maturate nel campo della valorizzazione strategica di complessi immobiliari, l’Arcidiocesi e gli Enti hanno ora a disposizione linee guida per ottimizzare l’allocazione delle funzioni e dei servizi, per definire gli interventi necessari e garantire la sostenibilità economico-finanziaria del patrimonio nel lungo periodo.
Continua a leggere
SCOPRI DI PIU'

I NOSTRI AZIONISTI

COMPAGINE AZIONARIA