IL PROGETTO PADOVAFIT! EXPANDED: UN ANNO DOPO

By Sinloc SpA 3 mesi fa
Home  /  News  /  IL PROGETTO PADOVAFIT! EXPANDED: UN ANNO DOPO

Il progetto PadovaFit! Expanded nasce per trovare concreta risposta al gap di mercato esistente nel settore dell’efficienza energetica su edifici privati. Questo settore, infatti, pur disponendo di tecnologie mature e a costi sostenibili, nonché di un sistema di incentivi dedicato, non offre soluzioni integrate dal punto di vista tecnologico, economico e finanziario. Ne deriva che l’attivazione di progetti di efficienza energetica su edifici privati è ancora piuttosto limitata.

Il progetto PadovaFit! Expanded si pone l’obiettivo di creare, e successivamente diffondere, servizi innovativi per la ristrutturazione e riqualificazione energetica nell’area residenziale di Padova. Per il raggiungimento di tale obiettivo, verrà creato un cosiddetto One-Stop-Shop (OSS), di fatto uno sportello unico per i cittadini, in grado di offrire assistenza e consulenza per selezionare soluzioni energetiche, finanziarie, tecnologiche e ambientali in maniera efficace. Fine ultimo è quello di aumentare il numero di interventi di efficienza energetica nella città di Padova, offrendo concreto supporto ai cittadini nella strutturazione e implementazione degli stessi e aumentando la consapevolezza circa l’importanza della riduzione dell’inquinamento, derivante in buona parte proprio da edifici privati. Dopo Padova, il progetto verrà replicato nelle città “follower”: Timisoara (Romania) e – dopo la durata del progetto – Smoylan e Vidin (Bulgaria).

Sinloc è coinvolta per le sue competenze nell’identificazione di soluzioni finanziarie, con consolidate esperienze nel settore energetico, per accelerare la realizzazione degli interventi e strutturare coerentemente l’OSS.

Nel corso del primo anno di attività, il progetto ha prodotto i suoi primi risultati, tra cui un report in capo a Sinloc di mappatura e analisi delle caratteristiche economiche e finanziarie delle aree pilota, volto all’identificazione di potenziali aree target per l’attività dell’OSS.

Nelle prossime settimane il consorzio si attiverà per il coinvolgimento di stakeholder locali, operanti nel settore tecnico e finanziario, per un’attività di ascolto e confronto circa le modalità tecniche e di finanziamento tipicamente utilizzate in interventi di efficientamento energetico delle abitazioni.

Categoria :
  News
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000