SINLOC PER LA REGGIA DI CASERTA TRA ARTE E DESIGN

By Sinloc SpA 5 Agosto 2022
Home  /  News  /  SINLOC PER LA REGGIA DI CASERTA TRA ARTE E DESIGN

Il progetto “Reggia in Arte e Design” comincia a prendere forma, anche grazie agli incontri organizzati con Istituzioni, gli Enti di formazione e aziende della filiera culturale e creativa del territorio, che saranno protagoniste della nascita di un nuovo polo culturale e creativo all’interno della Reggia di Caserta.

Nell’ambito del Piano Strategico “Grandi Progetti Beni Culturali” del Ministero della Cultura, la Reggia di Caserta ha infatti ottenuto un finanziamento da 5,2 milioni di euro finalizzato al recupero e alla rifunzionalizzazione dell’ex Convento dei Passionisti, situato all’intero del Parco Reale, e di alcuni ambienti del Palazzo Reale. Gli spazi riqualificati daranno vita ad un hub culturale dedicato alla sperimentazione e alla creatività nell’ambito della moda, del design, dell’artigianato e dell’oreficeria.

Sinloc, in partnership con Gnosis Progetti e Innovus Ingegneria, sta lavorando ad una proposta strategica che coniughi il restauro architettonico ad un’efficace pianificazione economico-culturale. Il progetto mira dunque a valorizzare l’identità della Reggia, la sua storia e il legame con il territorio attraverso un approccio in grado di mettere in relazione antichi mestieri e digital manufactoring, attivando nel contempo spazi espositivi e di vendita dei prodotti realizzati, ma anche servizi complementari e flessibili come la foresteria e aree di coworking.

L’ascolto degli stakeholder è stato un passaggio importante per far emergere le principali esigenze del tessuto economico locale e le potenzialità che gli Enti e le Istituzioni possono mettere in campo attivando specifiche sinergie, al fine di amplificare la rilevanza del progetto non solo a livello locale.

Riportare la produzione creativa, la sperimentazione e l’accoglienza, che ha reso grande la corte borbonica, all’interno della Reggia patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, sono gli obiettivi sfidanti di questa iniziativa che si propone dare visibilità al sistema imprenditoriale locale e contestualmente favorire lo sviluppo di reti a sostegno della crescita economica del territorio.

Categoria :
  News
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000