SINLOC PER IL PRIMO GREEN LOAN ITALIANO NELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

By Sinloc SpA 2 mesi fa
Home  /  News  /  SINLOC PER IL PRIMO GREEN LOAN ITALIANO NELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

City Green Light (CGL), una delle società leader del settore della pubblica illuminazione con 400mila punti luce installati, ha ottenuto un finanziamento da 55 milioni di euro per attivare interventi di illuminazione a basso impatto energetico in 30 comuni italiani, situati in Emilia Romagna, Liguria e Lombardia. Tale finanziamento le consentirà da una parte di continuare il suo processo di sviluppo, e dall’altra di garantire ai comuni coinvolti negli interventi di efficientamento il raggiungimento di un notevole beneficio in termini di emissioni di Co2.

L’operazione, già definita il primo green loan nel campo dell’efficienza energetica in Italia, nonché uno dei primi progetti che applicano nel nostro paese i “Green Loan Principles” diffusi dalla Loan Market Association, è stata possibile anche grazie al supporto che Sinloc ha fornito alla Società.

Sinloc infatti, in collaborazione con qualificati partner tecnici, ha svolto un’analisi del mercato di riferimento di CGL in virtù delle dinamiche di settore e la verifica degli input del business plan dell’operazione, anche attraverso uno studio dettagliato su un campione di progetti gestiti dalla società. Il team si è inoltre occupato di predisporre una matrice dei rischi con l’identificazione delle strategie di mitigazione dei rischi sussistenti.

Sinloc ha seguito le operazioni che hanno interessato CGL sin dal 2017. Sinloc è stata infatti advisor economico-fInanziario sia del fondo infrastrutturale Marguerite Infrastructure Italy II S.a.r.l che del Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE Sgr) nella loro fase di ingresso nella compagine societaria di CGL.

Sinloc ha messo a disposizione del progetto tutte le competenze maturate nello svolgimento di progetti di advisory econonomico-finanziaria in operazioni di Partenariato Pubblico-Privato e nelle attività di arrangement finanziario.

Categoria :
  News
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000