SINLOC INTERVIENE AL CONVEGNO AIAF SUL PPP

By Sinloc SpA 1 mese fa
Home  /  News  /  SINLOC INTERVIENE AL CONVEGNO AIAF SUL PPP

Il 20 febbraio l’AD di Sinloc ha partecipato alla Tavola Rotonda “Partnership Pubblico Privato (PPP), stato dell’arte e possibili scenari futuri” organizzata a Milano dall’Associazione Italiana Analisti Finanziari (AIAF) in occasione della presentazione del 181esimo Quaderno AIAF.

Antonio Rigon ha sviluppato una serie di riflessioni alla luce delle esperienze maturate da Sinloc  in particolare ha sottolineato che:

  • il gap infrastrutturale italiano non riguarda solo la quantità delle infrastrutture, ma anche la loro qualità; è difficile pensare che il Paese possa colmare questo gap senza aumentare la quantità e la qualità del ricorso al PPP;
  • il PPP è importante, ma serve anche un maggiore e migliore utilizzo dei Fondi Europei; peraltro, inserendoli in schemi di PPP si può ottenere un importante effetto leva, oltre che una maggiore qualità ed efficacia nel deployment dei Fondi stessi;
  • casi come quello dell’Ospedale Sant’Orsola e del Laboratorio di Analisi Centralizzato di Bologna dimostrano come il PPP possa progettare, finanziare e realizzare opere di qualità nei tempi e nei costi previsti, garantendo inoltre una gestione efficiente e la creazione di valore economico e sociale per la Pubblica Amministrazione, pur ricavando, attraverso l’efficienza, un adeguato rendimento per i privati;
  • Nel PPP occorrerebbe valorizzare di più le proposte provenienti da compagini dove sono inclusi investitori istituzionali privati. In questi casi è dimostrabile che le offerte presentate alle Pubbliche Amministrazioni e alle Banche, che poi devono finanziare il debito, sono generalmente più solide, trasparenti, più strutturate sotto il profilo della valutazione e gestione dei rischi, ed infine, più lontane dalla tentazione di comportamenti miopi, speculativi ed opachi verso la PA;
  • la presenza nelle società di progetto di un qualificato equity investor istituzionale garantisce anche i promotori privati industriali; infatti, qualora emergano imprevisti vi sarà un partner in grado di rispondere ai temporanei bisogni di capitale e liquidità.
Categoria :
  News
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000