SINLOC PER NOEMIX: MOBILITA’ GREEN IN FRIULI VENEZIA GIULIA

By Sinloc SpA 22 settembre 2020
Home  /  News  /  SINLOC PER NOEMIX: MOBILITA’ GREEN IN FRIULI VENEZIA GIULIA

Sinloc, in Associazione Temporanea d’Impresa (ATI) con lo studio legale GOP, si è aggiudicata la procedura di gara, bandita da Area Science Park (Trieste), per il supporto giuridico ed economico-finanziario allo sviluppo del progetto “Noemix“. Il progetto, coordinato da Area Science Park con il supporto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (partner istituzionale), è finanziato dal programma Europeo Horizon 2020 e coinvolge numerose amministrazioni pubbliche con l’obiettivo di sostituire l’attuale parco pubblico di auto con nuovi veicoli elettrici ad emissioni zero, per un totale di circa 560 nuovi mezzi. Inoltre, i nuovi veicoli saranno alimentati da energia verde, prodotta da un impianto fotovoltaico sviluppato all’interno del progetto.

Beneficiari del progetto saranno le amministrazioni pubbliche della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia che partecipano al progetto, tra cui: i comuni ex capoluogo di provincia (Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste), le aziende sanitarie (Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina, Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale, Azienda Sanitaria Friuli Occidentale, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Burlo Garofolo” di Trieste), la Regione Autonoma FVG, Area Science Park, l’Aeroporto FVG, l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, Friuli Venezia Giulia Strade, l’Università degli Studi di Trieste, il Consorzio di Bonifica della Pianura Friulana, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, l’Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori e l’Università degli studi di Udine.

Il progetto permetterà quindi di generare un importantissimo impatto in termini ambientali, garantendo da un lato la riduzione dei consumi e delle emissioni dei mezzi sostituiti e dall’altro l’estensione della rete di infrastrutture di ricarica, agevolando il processo di transizione energetica dell’intera Regione. Gli investimenti attesi ammontano a 21 milioni di euro mentre i risparmi di energia primaria attesi si attestano attorno ai 2,742 GWh/anno.

Per raggiungere questi obiettivi, sarà definita e pubblicata una procedura di gara per l’affidamento, in Partenariato Pubblico Privato (PPP), della realizzazione del nuovo sistema di mobilità elettrica, inclusa la fornitura di veicoli, stazioni di ricarica e del connesso sistema gestionale.

Il ruolo di Sinloc sarà quello di supportare Area Science Park e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la quale svolgerà il ruolo di stazione unica appaltante, nella predisposizione della documentazione di gara ed in particolare nello svolgimento delle analisi economico-finanziarie per il calcolo dei valori economici oggetto della concessione e la verifica della sostenibilità della stessa, oltre al supporto alla definizione dei criteri di selezione e di aggiudicazione.

Per ulteriori informazioni sul progetto si può fare riferimento anche al sito web dedicato al progetto Noemix – New Mobility in Friuli Venezia Giulia.

Categoria :
  News
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000