ARCHIVIO NEWS

Le ultime notizie sul mondo Sinloc
Home  /  ARCHIVIO NEWS

SERVIZI PER L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA A PADOVA

17 Marzo 2017
Sinloc ha concluso lo studio finalizzato a valorizzare e rendere più competitiva l’offerta di servizi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico nell’area di Padova. Il progetto, commissionato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo a favore del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo, Unismart, Università e Camera di Commercio di Padova, ha delineato una strategia integrata ed ha definito le azioni finalizzate a coordinare ed orientare gli operatori del territorio che erogano servizi per l’innovazione. Il lavoro di Sinloc ha permesso di mappare le iniziative presenti sul territorio evidenziando sovrapposizioni e aree di intervento non coperte, identificando poi azioni concrete per lo sviluppo di sinergie e azioni congiunte tra i principali operatori. Le analisi e il supporto consulenziale di Sinloc hanno anche permesso di individuare e rendere operative due nuove tipologie di servizi per le imprese. Sono stati poi analizzate e valutate le diverse alternative logistiche per insediare una struttura unitaria dedicata ai servizi innovativi del territorio.
Continua a leggere

CONCLUSO CON SUCCESSO IL PROGRAMMA DI INVESTIMENTO IN SICILIA CON IL FONDO JESSICA

17 Marzo 2017
Si è concluso positivamente l’investment period del Fondo di Jessica Sicilia, fondo rotativo di investimento finanziato da risorse comunitarie che investe su progetti riguardanti le energie rinnovabili e l’efficienza energetica di infrastrutture e immobili pubblici, gestito in ATI da Sinloc, Iccrea BancaImpresa e BIT S.p.A. Il Fondo ha perfezionato i finanziamenti previsti e ha concluso il proprio programma di investimento per un totale di circa Euro 45 mln di euro, con un traguardo percentuale dell’87% di fondi erogati sul totale dei Fondi Jessica in gestione (circa 52 mln di euro). Il cofinanziamento di risorse terze, private e pubbliche, ammonta a circa 20 milioni di euro attivando investimenti complessivamente per circa 65 mln di euro. Le iniziative progettuali finanziate riguardano principalmente: efficientemento energetico di strutture ospedaliere, efficientamento di impianti di illuminazione pubblica, interventi misti di riqualificazione energetica e generazione energetica da fonte solare. I finanziamenti sono stati erogati a più di 15 beneficiari pubblici (ovvero aziende sanitarie e Comuni) e imprese private e pubbliche (in prevalenza) operanti su in regime di appalto o di affidamento in-house.
Continua a leggere

LO STUDIO PER LA VALORIZZAZIONE DELL’OFFERTA CULTURALE DELLA CITTÀ DI PADOVA

17 Marzo 2017
Sinloc ha concluso lo studio finalizzato a valorizzare e rendere maggiormente competitiva l’offerta turistico culturale complessiva della Città di Padova. Il progetto, commissionato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo a favore dell’Università e del Comune di Padova, ha permesso di delineare una strategia concreta di promozione coordinata dell’offerta turistico culturale della Città. All’interno della proposta sono state identificate le azioni finalizzate al coordinamento dell’offerta culturale, della promozione turistica, identificando la soluzione ottimale operativa e di governance per la creazione e il funzionamento di una Organizzazione di Gestione della Destinazione (soggetto previsto dalla normativa regionale sul turismo destinato a favorire l’integrazione tra l’offerta e la domanda turistica del territorio, attualmente costituita a Padova nella sola forma di un Tavolo di confronto). Lo studio ha inoltre identificato e valutato gli ambiti possibili per lo sviluppo di un progetto di gestione condivisa da più Istituzioni di siti museali.
Continua a leggere

UN PROGETTO PER LA GESTIONE DEL SISTEMA CULTURALE INTEGRATO DELLA GARFAGNANA

17 Marzo 2017
Sinloc sta sviluppando lo studio per la realizzazione di un progetto di fattibilità tecnico economica per la gestione del sistema culturale integrato della Garfagnana. Il progetto prevede la definizione progettuale di un sistema integrato di gestione dei castelli e di altri siti a destinazione culturale della Garfagnana. L’intervento di Sinloc identificherà strategie ed assetti gestionali utili a valorizzare e rafforzare i contenuti e l’offerta culturale e turistica dell’Area.
Continua a leggere

UNA PROPOSTA PER RIQUALIFICARE LA FAMOSA VIA KRUPP A CAPRI

17 Marzo 2017
È stata presentata al Comune di Capri (NA), che sta valutando l’interesse pubblico finalizzato alla messa a gara dell’operazione, la proposta per la riqualificazione e riapertura della famosa Via Krupp. Il progetto ha l’obiettivo di ripristinare la via che rappresenta uno dei percorsi più suggestivi e conosciuti dell’Isola, purtroppo da tempo non agibile. L’opera proposta permetterà di incrementare ulteriormente l’attrazione turistica dell’Isola, già meta di oltre 2 milioni di presenze annue. Sinloc, ha supportato la società Gheller nella redazione delle analisi che hanno permesso di pianificare economicamente e finanziariamente l’operazione quantificando i benefici e i costi socio economici dell’operazione. Inoltre è stata sviluppata un’interazione proattiva con la committenza e gli advisor legali e tecnici.
Continua a leggere

JESSICA CAMPANIA – REALIZZAZIONE DEL MUSEO DEL CORPO UMANO “CORPOREA”

8 Marzo 2017
È stato inaugurato, Sabato 4 marzo 2017 il museo del corpo umano “Corporea”, nell’area di città della scienza a Bagnoli (NA). Oltre 2300 visitatori hanno partecipato all’ inaugurazione, alla quale erano presenti anche  rappresentanti di istituzioni comunali, regionali e nazionali.   Sinloc, partner tecnico di Iccrea Banca Impresa nella gestione dei Fondi Jessica, promossi dalla BEI e dalla Regione Campania, ha contribuito a perfezionare il cofinanziamento del valore di 3 milioni di euro per il completamento del museo, sito nell’area di città della scienza a Bagnoli (NA).   L’investimento, che riguarda circa 5 mila metri quadrati di superficie, è parte di un programma più ampio di rigenerazione urbana nell’area di Bagnoli, destinato a diventare un polo di eccellenza nella promozione della cultura e della conoscenza scientifica, grazie anche ai FabLab (officine/laboratori di advanced design e di fabbricazione digitale) e ai progetti di incubazione attivi presso la Fondazione Idis, a cui seguirà la ricostruzione della Città della Scienza.
Continua a leggere

INVESTIRE NELL’EFFICIENZA ENERGETICA: LE MIGLIORI PRATICHE IN ITALIA NELL’USO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI- GIOVEDÌ 2 MARZO – CASTELLO DEL BUONCONSIGLIO TRENTO

1 Marzo 2017
Andrea Martinez, vicedirettore generale di Sinloc – Sistema iniziative locali, sarà tra i relatori del convegno “investire nell’efficienza energetica: le migliori pratiche in Italia nell’uso degli strumenti finanziari” e spiegherà come il Partenariato Pubblico Privato (PPP) ha permesso di riqualificare e rendere più efficiente il patrimonio edilizio degli Enti Locali. Infatti, lo strumento del PPP, grazie alla cooperazione tra Pubblico e Privato consente di trovare soluzioni per finanziare, costruire e gestire gli edifici pubblici. Infatti, tramite il ricorso alle ESCO (società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica) e l’utilizzo di contratti di efficienza energetica (EPC), è possibile attivare risorse private per finanziarie gli interventi di efficienza energetica mentre eventuali risorse pubbliche potranno essere sfruttate per altri interventi di sostegno e sviluppo del territorio.   Il convegno che si terrà giovedì 2 marzo al Castello del Buonconsiglio a Trento, è organizzato dalla Provincia di Trento, tramite l’Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia ed ha lo scopo di illustrare le maggiori esperienze condotte a livello provinciale e nazionale, in ambito energetico.   Le finalità del progetto FINERPOL, che ha l’obiettivo di promuovere politiche per la definizione di strumenti di finanziamento finalizzati al miglioramento dell’efficienza energetica e della prodizione da fonti rinnovabili di edifici esistenti, saranno illustrati all’inizio del convegno, che sarà moderato dal Prof. Paolo Baggio (Università di Trento).   “Incentivi europei come strumento d’azione” sarà il titolo dell’intervento al centro del dibattito tra Andrea Martinez (Vice Direttore di Sinloc SpA), Marina Fabianelli (IRE Genova) e Silvio De Nigris (Regione Piemonte).   Il dott. Zadra (PVB Esco), il dott. Sebastiano Cristoforetti (GBC Italia) e il dott. Tosi e Braghin (Infinityhub) illustreranno le modalità d’azione delle aziende nel finanziamento delle operazioni efficienza energetica, mentre La Banca Europea per gli Investimenti, Susi Partners e SEEF spiegheranno il ruolo degli investitori che operano in questi progetti.   Nel pomeriggio si terranno tre tavole rotonde che approfondiranno i temi relativi alla riqualificazione degli immobili pubblici, degli immobili residenziali privati e dell’illuminazione pubblica.     Cliccare qui per visualizzare il programma completo dell’evento.
Continua a leggere

PRESENTAZIONE RAPPORTO FINALE PROGETTO EUROPEO “CERTUS” – MODELLI DI FINANZIAMENTO PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI COMUNALI IN EDIFICI A CONSUMO DI ENERGIA QUASI ZERO

27 Febbraio 2017
Martedì 28 febbraio si terrà a Palermo a Palazzo dei Normanni, la presentazione finale del Progetto europeo CERtuS (“Cost Efficient Options and Financing mechanisms for nearly Zero renovation of existing building stock), finanziato dal programma Intelligent Energy Europe (IEE), che ha coinvolto enti pubblici, enti di ricerca, società di servizi energetici, società di ingegneria e società finanziarie con l’obiettivo di indentificare strategie e soluzioni tecniche, procedurali, contrattuali e finanziarie per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici in ottica nearly Zero Energy Building (nZEB). Il progetto è stato sviluppato tramite un partenariato internazionale che ha coinvolto per l’Italia, ENEA (capofila), Comune di Messina, Sinloc, tre Enti Locali (Municipality of Errenteria, Municipality of Coimbra, Municipality of Alimos) una banca, e un centro di ricerca in rappresentanza di altri tre paesi europei (Grecia, Spagna, Portogallo).   Il convegno sarà aperto dall’Onorevole Giovanni Ardizzone (Presidente Assemblea Regionale Siciliana), Francesco Cappello (Responsabile Centro Consulenza Energetica, Enea Palermo) e Gaetano Cacciola (Vice Sindaco ed Assessore all’ Energia, Comune di Messina). Seguiranno le relazioni della mattinata a cura del Ministero dello Sviluppo Economico, di Sbi – Aalborg University e alcuni dei partner coinvolti nel progetto come Enea, il Comune di Messina, Assistal e Sinloc.   L’intervento di Sinloc, sarà a cura di Andrea Martinez (Vice Direttore Generale) e spiegherà le soluzioni identificate dal progetto CERtuS per finanziare interventi di efficienza energetica degli edifici comunali e le loro trasformazioni in edifici ad energia quasi zero. Nell’ambito del progetto, Sinloc ha definito, insieme al partner greco ETVA Vipe, una metodologia di valutazione economico finanziaria e di rischio dei progetti e ha esaminato potenziali mix di strumenti di finanziamento per gli interventi di efficienza energetica.   Al termine della mattinata saranno illustrati alcuni esempi, realizzati a Vittorio Veneto (TV) e Comune di Montalbano Elicona (ME), di buone pratiche e di meccanismi finanziari per la riqualificazione energetica degli edifici comunali in Italia.   Nel pomeriggio si terranno due sessioni parallele che approfondiranno le fasi di attuazione degli elementi tecnico economici, e degli strumenti utilizzati nelle ristrutturazioni, recuperi, restauri di edifici nZEB e gli ostacoli e le difficoltà di finanziamento di progetti attraverso contratti di prestazione energetica.
Continua a leggere

ENTI LOCALI E SOCIETÀ PARTECIPARE: SISTEMI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO E NOVITÀ DEL TESTO UNICO ROMA MARTEDÌ 21 FEBBRAIO – SEDE LEGAUTONOMIE

20 Febbraio 2017
Andrea Martinez, vicedirettore generale di Sinloc – Sistema Iniziative Locali, sarà tra i relatori del convegno “Enti Locali e società partecipate: sistemi di programmazione e controllo e novità del testo unico” che si terrà martedì 21 febbraio a Roma.   Nel suo intervento “Pianificare la dismissione di una partecipata” aiuterà gli enti comunali a comprendere il processo di gestione e pianificazione di dismissione delle proprie partecipate. La nuova normativa sulle partecipate pubbliche, infatti, impone agli Enti Locali un’analisi approfondita della mission societaria delle proprie partecipate al fine di valutare l’eventuale obbligatorietà di un processo di dismissione. In tale contesto, risulta quindi necessario ed opportuno identificare il percorso strategico-procedurale maggiormente aderente e conveniente per l’Ente e la collettività di riferimento.   È fondamentale che il processo di pianificazione sia basato su una attenta analisi del contesto di partenza al fine identificare i vincoli i limiti e le opportunità per definire la strategia di valorizzazione ottimale.   Il convegno che si terrà in Sala Enrico Gualandi nella sede di Legautonomie, tramite le relazioni di Roberto Camporese (Dottore commercialista, Revisore Legale – partner Studio MBO di Bologna), Andrea Martinez e Stefano Pozzoli (Dottore Commercialista e revisore contabile), affronterà le nuove definizioni introdotte dal Testo Unico Sulle Partecipate (TUSP), gli ambiti di applicazione della norma, i tipi di partecipazione e di attività ancora ammessi e quelli con obbligo di cessione, il tema della pianificazione della dismissione di una partecipata e illustrerà il funzionamento degli organi amministrativi e di controllo delle società partecipate. La presentazione del convegno sarà tenuta da Loreto del Cimmuto (Direttore Generale di Legautonomie) e al termine del seminario gli esperti saranno a disposizione per rispondere alle domande dei partecipanti.
Continua a leggere

AVVIATO IL PIANO DI EFFICIENTAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DI NAPOLI

18 Gennaio 2017
Sinloc, partner tecnico di Iccrea Banca Impresa nella gestione dei Fondi Jessica, promossi dalla BEI e dalla Regione Campania, ha contribuito alla definizione e alla realizzazione del finanziamento del progetto di efficientamento della rete di illuminazione pubblica di Napoli.   Il progetto, con un investimento totale di 62 milioni di euro (17 milioni: risorse POR FESR a fondo perduto, 20 milioni: finanziamento Jessica, 25 milioni: finanziamento BEI), permetterà di sostituire ed efficientare 60 mila punti luce (tramite l’utilizzo di nuove tecnologie a led) e di intervenire nella riqualificazione energetica e funzionale di gallerie urbane e strutture minori.   L’intervento a regime riguarderà il 95% della Rete di Napolie permetterà un risparmio di 6,5 milioni di costi energeticiannui per 12 anni e, al netto di oneri finanziari, un risparmio netto annuo per il comune di oltre 3 milioni di euro; con conseguente aumento degli standard di sicurezza e vivibilità della città, di affidabilità degli impianti, e l’introduzione del telecontrollo e altre componenti tipiche delle Smart City. I lavori di riqualificazione, grazie all’ utilizzo dei fondi Jessica che sono attualmente già disponibili, inizieranno immediatamente. La presentazione del progetto e del suo closing finanziario è avvenuta lunedì 16 gennaio nella sede del Comune di Napoli. Tra i presenti: il Luigi De Magistris (Sindaco del Comune di Napoli), Salvatore Palma e Ciro Boriello (Assessori comune di Napoli), Enrico Duranti (Direttore Generale ICCREA Banca Impresa SpA), Amedeo Manza (Presidente BCC Napoli) e Antonio Rigon (Amministratore Delegato di Sinloc SpA ) che dichiara “come advisor tecnico del progetto, abbiamo favorito il closing garantendo un supporto efficiente, professionale e veloce nell’elaborazione del Business Plan e delle analisi di sostenibilità; inoltre abbiamo supportato il dialogo con il comune di Napoli, con particolare riferimento alle analisi economico finanziarie e socio economiche dell’operazione.”
Continua a leggere